FIAT 124 SPIDER

Project title

SPAZIO POCO, SPORTIVITÀ MOLTA.

Plancia e comandi
Di taglio sportivo il cruscotto della Fiat 124 Spider, con il contagiri in primo piano; ai lati, il tachimetro e il computer di bordo, con il termometro del liquido di raffreddamento e l’indicatore del livello del carburante. Per ragioni di sicurezza, in movimento lo schermo centrale (a sfioramento) si comanda soltanto con la rotella “cliccabile”, sul tunnel centrale, e con i tasti attorno (intuitivi). Il volante, regolabile in altezza ma non in profondità, è verticale, e la seduta è a pochi centimetri dal suolo; molto ben posizionata la pedaliera (semplicissimo eseguire la manovra del “punta-tacco” in scalata).

Abitabilità
A capote chiusa, neppure i più alti “toccano” con la testa. Il passeggero può essere infastidito dal rigonfiamento nel pavimento, accanto al tunnel (nelle MX-5 nasconde un componente dello scarico, assente in questa Fiat). Nel sedile, una leva regola lo schienale e una rotella varia in altezza la parte anteriore della seduta.

Bagagliaio
Con soli 140 litri, lo spazio non abbonda, sebbene il baule della MX-5 offra 10 litri in meno e abbia un’apertura più stretta (80x30 cm); in compenso, il vano della giapponese è più profondo di 9 cm. Dalla soglia (si trova a ben 81 cm da terra) al punto inferiore del piano di fondo (su due livelli) ci sono 37 cm: i bagagli vanno stivati in orizzontale. Il kit “gonfia e ripara” e gli attrezzi, fissati a una parete con semplici cinghie, sottraggono spazio.

IN AUTOSTRADA

La sesta marcia “di potenza” non aiuta a contenere i consumi: a 130 km/h il motore è a 3350 giri e si percorrono 11,5 km/l. I fruscii sono evidenti, specie dopo i 120 km/h; a tutta prova la stabilità, anche sulle giunzioni dei cavalcavia. Il cruise control di serie è utile; mancano, però, sistemi come l’avviso di uscita dalla corsia.

PERCHE' SI CON LA 124 SPIDER

Capote 
Pur non essendo motorizzata, è rapida e semplice da aprire e richiudere.

Facilità di guida
L’auto è un’agile sportiva a trazione posteriore, stabile anche nei rapidi cambi di direzione, e non mette mai in apprensione.

Personalità Ne ha tanta
Lo stile richiama quello della vecchia 124 Sport Spider, senza però essere smaccatamente rétro.

Sterzo 
Coniuga precisione e omogeneità di risposta, ha il corretto “peso” e non è “nervoso”.

Project title
Project title